L’eliminazione delle rotelline dalla bici rappresenta un momento fondamentale per i bambini che iniziano a trasformarsi in “piccoli ometti”.

Grazie a quest’articolo sulle biciclette per bambini vi mostriamo 5 vantaggi per i bambini che vanno sulla bici senza rotelline.

Corretta postura

La corretta postura in tenera età è importantissima poiché posizionamenti sbagliati possono causare a lungo andare problemi piuttosto fastidiosi alla colonna vertebrale come scoliosi e cifosi difficili da curare in età avanzata.

La bicicletta invece consente di mantenere una postura dritta e corretta, l’equilibrio e la coordinazione durante i vari tragitti.

Pedalare è un’attività fisica che non affatica eccessivamente le articolazioni che sono molto delicate durante la crescita ed inoltre aiuta a sviluppare i riflessi, l’agilità, la percezione delle distanze e la percezione della velocità.

Allenamento fisico costante

La bicicletta è uno degli sport più completi poiché permette di sviluppare diversi muscoli del corpo.

Tale attività rinforza il sistema immunitario e cardio-vascolare e migliora anche la capacità respiratoria.

Queste condizioni prevengono malattie cardiache e permettono al bambino di fare lo sviluppo in modo sano e naturale. Andare in bicicletta migliora notevolmente il metabolismo, contribuisce a perdere peso, rassoda i glutei e tonifica gli addominali.

Questa attività quindi previene l’obesità infantile, una patologia troppo spesso sottovalutata, ed è particolarmente indicata per quei bambini in sovrappeso alla ricerca del peso-forma ideale.

Attività economica ed ecologica

La bicicletta rappresenta un’attività economica ed ecologica poiché non ha bisogno di soldi per camminare e non disperde nell’aria alcuna emissione nociva.

I bambini sin da piccoli imparano ad usare mezzi alternativi all’auto per risparmiare soldi e per preservare la natura circostante sempre più martoriata dagli sconvolgimenti climatici.

Farsi una bella passeggiata in bicicletta consente inoltre di vistare aree verdi dove respirare aria pura o zone della propria città così da scoprire monumenti, strade ed edifici sconosciuti.

In questo modo andare in bicicletta diventa anche un ottimo sistema per approfondire la propria cultura e conoscere meglio la propria città o luoghi di villeggiatura.

Maggior senso di responsabilità

I bambini fino a quando guidano le biciclette con le rotelline si sentono protetti, dal momento in cui vengono tolte le rotelline capiscono che stanno crescendo e si sentono maggiormente responsabilizzati.

Guidare una bici senza le rotelline richiede una maggiore attenzione poiché si affrontano percorsi più insidiosi dove tenere gli occhi ben aperti.

Il bambino impara a riconoscere anche i segnali stradali e le regole della strada così da trovarsi pronto più avanti.

Questo nuovo senso di responsabilità infonde una maggiore fiducia ed una maggiore autostima derivanti anche da una maggiore autonomia.

Socializzazione

Andare in bicicletta è un ottimo modo per fare una bella gita in famiglia o anche per socializzare con nuovi amici.

Un’uscita in bicicletta genitori-figli consente di rafforzare il rapporto con il proprio bambino che si sente amato e considerato.

Inoltre la bicicletta rappresenta un ottimo modo per socializzare poiché i bambini quando organizzano le prime uscite con gli amichetti scelgono proprio la bicicletta come mezzo di trasporto.

Anche in vacanza la bici rappresenta un ottimo volano per conoscere nuove persone e fare nuove amicizie magari tra una pedalata e l’altra lungo una pineta o sul lungomare.